Visualizzazioni totali

giovedì 26 settembre 2013

ANCORA IDEE PER ANTIPASTI ED APERITIVI


Non avete idee di quanto siano facili questi stuzzichini e come, con altrettanta facilità, verranno spazzolati via in un baleno! Per l'impasto vi occorrono: 200 gr di farina debole, un pizzico di bicarbonato, un cucchiaio di olio e.v., sale q.b., acqua appena tiepida per impastare.
Ripieno: 2 wusterl di buona qualità, 200 gr di ricotta di pecora, 1 cucchiaio di pesto alla genovese.
Miscelate gli ingredienti, poi aggiungere tanta acqua quanto basta ad ottenere un impasto consistente ma facile da stendere con il mattarello. Lo spessore dovrà essere più o meno come quello della pizza in versione sottile. Per quelli ai wusterl tagliate dei rettangoli sufficienti ad avvolgerne ognuno, a rivestirli in sostanza. Tagliateli come vedete nella foto. Per quelli ricotta e pesto (precedentemente mescolati) ricavate un rettangolo più grande ed, una volta farcito con il ripieno, arrotolatelo a mo' di strudel, tagliando delle fette abbastanza spesse. Spolverate di pepe nero macinato al momento ed infornate per 15 minuti a 185°. Da servire tiepidi, ma anche freddi non sono affatto male.
Non ne avanzeranno!  

2 commenti:

  1. Stuzzichini veloci e golosissimi!!!! Una meraviglia.

    Ti seguo su bloglovin

    www.pastaenonsolo.it

    RispondiElimina