Visualizzazioni totali

mercoledì 14 agosto 2013

PAN BRIOCHE DI FERRAGOSTO


Lo so, la foto è quello che è ma immagino di essere perdonata date le alte temperature estive.
Una volta superata l'avversione per il forno in pieno agosto avrete risolto.
La preparazione è semplice, specie se si dispone di una planetaria. Ecco cosa occorre.
Mezzo kg di farina debole, mezza bustina di estratto di lievito madre disidratato, 100 gr di zucchero, due vasetti di yogurt bianco intero, mezzo bicchiere di olio di girasole, 2 uova medie bio, un pizzico di sale. Mescolare farina e lievito, poi aggiungere il resto degli ingredienti e mandare la velocità della planetaria dapprima media, poi più veloce, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Far lievitare per oltre un'ora. Poi trasferire l'impasto in uno stampo da plum cake e far raddoppiare di volume (almeno un'altra ora). Cuocere a 180° per 30 minuti, poi abbassare a 170° per altri 20 minuti. In ogni caso fare la prova dello stecchino. Far freddare e togliere dallo stampo. Spolverare di zucchero a velo e tagliare. Buono per la prima colazione ma anche per il resto della giornata, magari accompagnato ad un po' di gelato. ;-)