Visualizzazioni totali

domenica 12 maggio 2013

TORTA CAPRESE AL LIMONE (RICETTA SAL DE RISO)

La foto non è un granchè , mi perdonerete però, in questo caso si baderà di più alla sostanza.
Si avvicina l'estate e questo dolce è adatto a chi vuole concedersi una golosità senza appesantirsi eccessivamente. Certo, le calorie non mancano essendo presenti le mandorle, il burro ed il cioccolato bianco, ma la presenza del limone (sia succo che buccia grattugiata) ne fa un dolce gradevolissimo e quasi "digestivo". La ricetta è quella del grande Sal De Riso, cui ho apportato solo leggere modifiche, sia nelle dosi degli ingredienti che nell'esecuzione. Ma si tratta di piccole variazioni, che non stravolgono di certo la ricetta originale.
La preparazione necessita di un po' di tempo in più rispetto ad un dolce da forno, circa 45 minuti solo la cottura, ma ne vale la pena.
Ingredienti: 200 gr di mandorle, 180 di zucchero,  1 pizzico di bicarbonato, 50 gr di maizena, 100 gr di burro, 200 gr di cioccolato bianco, 5 uova intere medie, il succo e la buccia di 2 limoni bio (meglio ancora 1 limone di Amalfi).
Esecuzione: privare i limoni della buccia e pulirla bene eliminando la parte bianca. Tritarla finemente e ricavare il succo degli agrumi che terrete da parte in un bicchiere.  Sminuzzate o passate al mixer il cioccolato bianco.Frullare le mandorle con metà dello zucchero. Impastare e rendere cremoso il burro con il restante zucchero nella planetaria (in alternativa fruste elettriche).
Aggiungere al burro una alla volta le uova, poi il resto degli ingredienti e cioè mandorle miste a zucchero, cioccolato bianco, succo e buccia di limone e maizena mista a bicarbonato.
Non preoccupatevi se il composto risulterà leggermente liquido perché è normale.
Infornare a 190° per i primi 5 minuti, poi abbassare a 160 per altri 45 minuti.
Sfornare a far freddare. Più buona dopo un riposo di qualche ora. Assolutamente consigliata.

Nessun commento:

Posta un commento