Visualizzazioni totali

domenica 14 aprile 2013

Tartufi cioccolato, mandorle e leggera nota alcolica....

Si preparano in un attimo e farete contenti i vs ospiti.
Questi tartufi potrebbero offrire molte varianti (diversi tipi di cioccolato, pezzetti di frutta secca ecc) ma per ora posto la ricetta più classica, che prevede anche una nota alcolica del caffè Borghetti.
Ecco cosa serve: 200 gr di cioccolato fondente, 80 gr di biscotti secchi tritati (io ho messo gli oro saiwa), un'abbondante noce di burro, 100 gr di mandorle tritate.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato ed aggiungerci la noce di burro. Una volta stiepidito incorporare i biscotti tritati e metà delle mandorle tritate. Per finire un cucchiaio di caffè Borghetti.
Formare i cioccolatini e passarli nel resto delle mandorle, poi inserirli nei pirottini .
Non mettete il composto in frigo x farlo solidificare prima, basta che  si freddi a temperatura ambiente x ottenere un ottimo risultato.
Consigliati sia in caso di ospiti che di consumo casalingo ;-)

Nessun commento:

Posta un commento