Visualizzazioni totali

domenica 3 giugno 2012

Torta al caffè



L'idea è nata da una torta che amo follemente, la torta moka,  molto diffusa nella zona di Moricone-Montelibretti (Rm) e cavallo di battaglia della mia amica Lorella.
Questa però prevede una crema al burro al caffè, ottima ma molto sostanziosa, che io ho preferito modificare con una più leggera. Il risultato è stato comunque molto buono, diciamo che  non è avanzata  molta e questo è assai incoraggiante :-D
Il procedimento è semplice.
Preparate una macchinetta moka di caffè da 3-4 tazzine, zuccherate moderatamente, aggiungete un filo di acqua minerale liscia ed un cucchiaio di caffè borghetti.
Mentre il caffè si raffredda montate una confezione di philadelphia cremoso (250 gr) con alcuni cucchiai di zucchero zefiro (2-3), poi 250 gr di panna dolcificata con zucchero a velo.
Mescolare i due composti (sempre con le fruste elettriche) e poi incorporare 2 cucchiaini colmi di caffè solubile (anche 3 se volete un gusto più deciso).
Bagnate i biscotti (oro saiwa confezione da 250 gr) velocemente nel caffè e formare un primo strato, versarci metà della crema, poi secondo strato ed ancora crema.
Tenere in frigo almeno 24 ore. Prima di servire spolvevare con cacao amaro in polvere. Ottima, altamente consigliata!

2 commenti: