Visualizzazioni totali

domenica 10 giugno 2012

Cheese cake alle ciliegie


Ora che sta arrivando il caldo la cheese cake ha effettivamente un suo perchè.
E' facile, veloce e puoi sbizzarrirti come vuoi nelle varie versioni.
Stavolta ho preferito fare la base con un crumble "home made" anzichè con i biscotti pestati ed assemblati col burro, credo che il sapore sia tutt'altra cosa.
Il procedimento è semplice.
Per il crumble: 240 gr di farina 00, 120 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero,un cucchiaio di limoncello . Ammassare il tutto fino a conferire la consistenza sbriciolata tipica del crumble e far cuocere a 180° per circa 20 minuti.
Per la copertura di ciliegie: saltare in padella 200/250 gr di ciliegie denocciolate con un cucchiaio di zucchero grezzo ed uno di rum. Quando avranno assorbito un po' del loro liquido, ma non del tutto, scioglierci 1 foglio di colla di pesce ammorbidita già in precedenza e lasciare freddare.
Per la crema: mescolare 1 confezione di philadelphia tradizionale da 80 gr e 100 gr di ricotta vaccina con un paio di cucchiai di zucchero, fino a ridurlo a crema. Sciogliete in un filo di latte  2 fogli di colla di pesce già ammorbiditi in acqua(in tutto sono 3, compreso quello per la gelatina alle ciliegie)   e versarli nel formaggio mescolando bene.
Montate poi 250 ml di panna dolcificandola alla fine con poco zucchero zefiro ed incorporarvi la crema di formaggio, mescolando dal basso verso l'alto.
Ora versate il composto ottenuto sulla base del crumble, poi aggiungete la gelatina di ciliegie-
Fare riposare in frigo qualche ora.
Se non amate le ciliegie potete usare altra frutta a piacere, usando meno zucchero in caso di frutta particolarmente dolce tipo l'ananas.

Nessun commento:

Posta un commento