Visualizzazioni totali

sabato 5 maggio 2012

Mousse di baccalà al latte su crostini


E' un modo semplice e sfiziosissimo di preparare il baccalà, che non piace a molti eccezion fatta per i famosi filetti fritti in pastella. La dose è sufficiente per un antipasto per circa 4 persone, se volete potrete raddoppiare la dose. Procuratevi: un filetto di baccalà già pulito da pelle e spine di circa 300/350 gr, una patata a pasta gialla di piccole dimensioni, un bicchiere di latte, 2 spicchi di aglio, 2 foglie di alloro, pepe nero macinato, una spolverata di zenzero macinato, olio e.v., sale, una ciriola o pezzo di baguette da circa 100 gr.
Procedete poi così: tagliate a dadini il filetto di baccalà e fatelo rosolare nell'olio caldo con le spezie di cui sopra. Aggiungete al patata tagliata a pezzetti lasciando andare il tutto a fiamma vivace. Aggiungete poi il latte e fate cuocere fino a quando il baccalà non lo avrà assorbito  e sarà diventato tenero. Se necessario, salate (io l'ho fatto). In alcune ricette si consiglia di passare in tutto con il mixer (togliendo aglio e alloro) con un filo di olio. Io l'ho evitato spezzettandolo semplicemente con la forchetta, d'altronde a fine cottura vi riuscirà benissimo. Disporre la mousse su le fette tagliate di ciriola o baguettte che avrete fatto scaldare leggermente su una padella antiaderente. A piacere (io non ne ho fatto uso) potrete decorare con olive nere e capperi.  Un filo do'olio e.v. alla fine è vivamente consigliato.Semplice, delicato e sfizioso.
Provate e ditemi. ;-)  

Nessun commento:

Posta un commento