Visualizzazioni totali

domenica 25 marzo 2012

Torta di mandorle, ciliegie e cioccolato bianco

Preparata ieri per una merenda tra amici, buonissima e vivamente consigliata.
Ecco cosa occorre:120 gr di burro morbido, 150 gr di zucchero semolato, 150 gr di mandorle tritate, 200 gr di cioccolato bianco tritato (100 nell'impasto, 50 gr tra uno strato e l'altro e 50 per la decorazione) , 150 gr di farina debole, due uova intere, mezza bustina di lievito, 1 bicchierino di limoncello, mezzo vasetto abbondante di confettura di ciliegie (io uso quella home made della mamma, se non ne disponete acquistatene una di qualità superiore).
Procedimento: montare a crema il burro con lo zucchero, poi aggiungete le uova, lentamente, prima l'una e poi l'altra. Incorporare la farina mista a lievito,  ed il resto degli ingredienti (esclusa la confettura, ricordandosi che  nell'impasto vanno incorporati solo 100 gr di cioccolato bianco).
Rivestire di carta forno il fondo di una teglia di medio diametro (circa 24 cm)   e versarvi metà dell'impasto. Disporre 50 gr di cioccolato bianco tritato e quasi tutta la confettura (le ciliegie intere). Coprire con il restante impasto e cuocere a 170° per circa 20, massimo 30 minuti.
Togliere dal forno ed aspettare che la torta sia completamente fredda per trasferirla su un piatto da portata, perchè è molto delicata di consistenza e rischiereste di spaccarla.
Una volta fredda decorarla con gli ultimi 50 gr di cioccolato bianco, qualche ciliegia e zucchero a velo.
Buona sul serio. ;-)

Nessun commento:

Posta un commento