Visualizzazioni totali

giovedì 9 febbraio 2012

Torta di mele e ricotta (con sto freddo le mele ci stanno così bene...)

Domani dicono che riprenderà a nevicare (a Romaaaa) e con il freddo la torta di mele diventa un obbligo, impossibile esimersi. Sarà forse la terza versione di questo dolce che propongo qui sul blog, ma, vi assicuro, ne vale assolutamente la pena.
E perciò...prendete 320 gr. di farina (miscelandoci una bustina di lievito), 200 gr di zucchero, 3 uova intere, 2 mele golden grandi tagliate a dadini, 100 gr di ricotta vaccina, un biccherino di Baileys, alcuni cucchiaini di confettura di albicocche( o pesche).
Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la ricotta mescolando bene (se non avete la planetaria usate le fruste elettriche), il Baileys, setacciare la farina con lievito poca alla volta nell'impasto ed infine le mele tagliate a dadini (incorporate nell'impasto).
Versare il composto in uno stampo di medie dimensioni e disporvi alcuni cucchiaini di confettura, affondandoli poi con lo stuzzicadenti.
Cuocere a 180° per circa 30 minuti. La ricotta renderà la torta soffice e gradevolissima, potendo fare a meno di burro o olio. Provatela, accompagnata da un bel caffè bollente, e poi potrà nevicare a vagonate. :-D

Nessun commento:

Posta un commento